Simulatore del blackjack classico

Il gioco del blackjack si basa sul mazzo standard di 52 carte. Le regole ammettono da 2 a 8 mazzi a seconda la varietà del gioco ma senza joker.

A Sua disposizione il simulatore del blackjack classico. Giochi gratis direttamente sul nostro sito!

Simulatore gratuito del blackjack classico

Nel caso del casinò online ci sono le versioni di gioco per più mani. Il numero dei partecipanti è rilevante per il guadagno del casinò in seguente proporzione:

Numero di mazzi Coefficienti
Un mazzo 0.17%
Due mazzi 0.46%
Quattro mazzi 0.64%
Sei mazzi 0.65%

Migliori casinò per giocare con soldi veri (USA) Approved Casinos

  • Sicuro
  • Licenza
  • Affidabile
# Logo Casinò Bonus USA Giocare
BoVegas Casino $5500 Welcome Pack
USA Players Welcome
Giocare ora
2 Free Spin Casino $2500 Welcome Pack
USA Players Welcome
Giocare ora
3 Cherry Gold Casino $2700 Welcome Pack
USA Players Welcome
Giocare ora
4 Vegas Casino Online $3000 Welcome Pack
USA Players Welcome
Giocare ora
5 Roaring21 $10,000 +100 Free Spins
USA Players Welcome
Giocare ora
6 CasinoMax $10,000 +100 Free Spins
USA Players Welcome
Giocare ora

Calcolo delle carte

Non è difficile calcolare le carte che sono in mano: per i nominali da 2 a 9 basta guardare il numero sulla carta; J (Fante), Q (Donna), K (Re) e il nominale 10 valgono 10 punti, l’asso può valere 11 punti o 1 punto *.

Carte del blackjack

* Il doppio valore dell’asso è spiegato da diverse mani che si dividono in due tipi:

  1. Mano "dura": in questo caso la somma ha un valore unitario. Facciamo un esempio con la combinazione 5-7 che ha il valore di 12 punti. Nello stesso modo vengono sommate le mani con tre o quattro carte e anche con l’asso che può essere “duro” se viene valutato 1 punto. O prendiamo l’esempio di combinazione 3-5-7 e asso dove l’asso ha il valore di 1 e in caso di valutazione dell’asso diversa comporterebbe lo sballo e la perdita della partita.
  2. Mano "morbida": in questo caso la somma di punti può avere valori diversi. Ad esempio, nella combinazione 4-5 più l’asso può essere di 1 punto o di 11 punti.

Regole base del blackjack

Prima di iniziare il gioco i giocatori fanno le puntate e il mazziere inizia ad assegnare le carte. A seconda la varietà del blackjack le regole prevedono che entrambe o una sola carta saranno scoperte. Dopo che le carte vengono assegnate il giocatore deve scegliere la versione più adatta in conformità al risultato iniziale. Il mazziere tira le carte per ultimo e deve prenderle se ha meno di 17 punti e fermarsi se arriva a 17 o più punti.

Si ricordi che la priorità non è avere la combinazione “blackjack”, per vincere bisogna avere la mano che batti la mano del mazziere, prendendo le carte quando occorre e fermandosi per evitare di oltrepassare il 21.

Tavolo da gioco
  1. Giocatore
  2. Mazziere
  3. Regole del tavolo
  4. Mano del mazziere
  5. Mano del giocatore
  6. Banco del casinò
  7. Zone per puntate
  8. Banco del giocatore
  9. Mazzi

Nel caso del gioco al casinò tradizionale bisogna ricordarsi che secondo le regole non è ammesso toccare le carte con le mani e la comunicazione con il mazziere è limitata a gesti. A parte le versioni base il giocatore può fare il seguente:

Raddoppio della puntata (Double)

Aumentato la propria puntata iniziale del 100% il partecipante acconsente che la prossima carta sarà l’ultima:

  • Questa opzione non è accessibile in alcune versioni del blackjack;
  • La somma del raddoppio non è sempre fissa e varia a seconda il fornitore del software.

Divisione (Split)

Avere l’accesso a questa opzione è possibile solo nel caso in cui le prime due carte sono di uguale valore. Dopo aver ricevuto una mano del genere il giocatore potrà dividerla in due carte indipendenti e continuare il gioco regolarmente. Scegliendo questa opzione bisogna ricordare alcune particolarità:

  • In caso di divisione ogni mano riceve una carta per formare una combinazione iniziale;
  • Le giocate delle mani saranno separate con la stessa probabilità di vincita e perdita;
  • Alcuni casinò introducono limitazioni delle regole per la divisione delle carte con lo stesso valore numerico se non coincidono come nominale. Facciamo l’esempio con un J. Il Jack è adeguato a questa opzione dato che J, K non si può dividere;
  • La mano divisa con la combinazione 21 non è considerata blackjack;
  • Come opzione aggiuntiva alcune versioni del blackjack ammettono le successive divisioni per la stessa puntata al 100% ma in tal caso sarà vietato il raddoppio.

Resa (Surrender)

In questo caso il giocatore può avvalersi alla resa e conservare una parte della puntata se lo permettono le regole. Se tale opzione è ammessa, il partecipante perde solo la metà della puntata e conserva il resto della somma puntata. Dopo aver preso la decisione di fare la resa i risultati successivi del mazziere potranno essere decisivi per la partita. La resa può essere di due tipi:

  • Resa posticipata: non è applicabile per le maggiori versioni del gioco se il mazziere ha il blackjack dalla mano iniziale. In altri casi il sistema prevede il controllo di tale combinazione se in mano c’è una carta che vale 10 o un asso;
  • Resa anticipata: questa versione si può valutare come l’esatto contrario della sopra citata dato che il giocatore ha la possibilità di arrendersi ancora prima che il mazziere controlli la mano.

Assicurazione (Insurance)

L’opzione di assicurazione permette di controllare che il mazziere non ha il blackjack ma in questo caso bisogna pagare una puntata aggiuntiva. Questa opzione è giustificata se la prima carta del giocatore ha un valore elevato, ad esempio, 10 o un asso.

  • Alcune regole del blackjack prevedono la puntata assicurativa anche quando il giocatore ha una combinazione massima;
  • Il pagamento per tale opzione è di 2 per 1, quindi anche in caso di perdita della puntata principale il giocatore ha una parte dei suoi soldi.

guarda anche

Versione del gioco del blackjack